jump to navigation

rampadilancio per nuovi scrittori settembre 14, 2007

Posted by andrea in diario.
trackback

logo rampadilancioDopo la lunga pausa estiva, ancora una volta mi ritrovo a scrivere di un sito-vetrina, stavolta non per artisti, ma per aspiranti scrittori.

Se si vuole “sfondare” nella narrativa, oggi come oggi, a parte il talento, è necessario sapersi destreggiare tra le casi editrici. Tipicamente, molti editori si offriranno di stampare la vostra opera dietro compenso, ma raramente nei costi della sola stampa è compresa una vera distribuzione sul territorio. Le diecimila copie del vostro libro rimarranno così archiviate in uno sgabuzzino, senza raggiungere mai una rete di librai e librerie in grado di venderle. Figurarsi pensare ad un qualche tipo di operazione di marketing e pubblicità.

In rete, ho scovato “rampadilancio“, un sito che permette di ovviare a questo problema. Ad un autore è reso possibile pubblicare una opera sul sito, ad un certo prezzo. L’opera verrà letta dagli utenti che, se interessati, potranno investire sulla stessa, partecipando per una certa quota alla stampa, distribuzione e pubblicità concernente quel titolo, e ovviamende traendone i ricavi sulle vendite a seconda la quota, in percentuale.

L’idea, all’apparenza semplice, è per certi versi geniale: l’autore ha la garanzia che se la sua opera verrà pubblicata è perchè uno o più investitori, disposti a mettere soldi, crede nella qualità e nel successo dell’opera stessa. L’editore, dal canto suo, guadagna poichè seguirà progetti che evidentemente hanno la potenzialità per “sfondare”, poichè già in partenza si è trovato qualcuno che crede così tanto nel successo di quell’opera, da essere disposto a investirci.

Gli utenti possono anche rilasciare, in forma anonima, commenti e critiche su una opera letta, dando all’autore un “feedback” sul quale riflettere, nel bene e nel male. Quando ci si espone a un pubblico, critiche e commenti sono sempre bene accetti, perchè solo valutandoli si cresce e si migliora.

Tre racconti di inevitabile folliaRampadilancio è una realtà relativamente recente, e conta ad oggi una trentina di titoli.
Attratto dal titolo e dalla presentazione, il primo testo che ho letto, “Tre racconti di inevitabile follia” di Chiara Vitetta, è stato una vera sorpresa, perchè ognuno dei tre racconti è stato in grado di coinvolgermi fino alla fine, tanto da completare la lettura in una serata.
Invito a dare una occhiata al sito, per farvi una idea, magari partendo proprio dai “Tre racconti di inevitabile follia“.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: