jump to navigation

dopo una scossa… dicembre 20, 2007

Posted by andrea in diario.
trackback

ore 4:30 di mattina circa, mi sveglio di soprassalto per una percettibilissima scossa di terremoto…

dopo poco sento tutto il condominio che si sveglia. Si respira aria di tensione.

dialogo col mio coinquilino:

– “Quasi quasi faccio colazione. Tanto ormai non mi addormento più…”

– “Si aiu ma cogju, ma cogju mangiatu!”

(se devo morire, muoio sazio!)

ps. Cosenza, terremoto di magnetudo 3.7 fonte televideo.rai.it

Commenti»

1. PoetAstro - dicembre 20, 2007

Eppure io non ho sentito niente…
sei sicuro che la scossa, il “terremoto”
non si sia semplicemente
originata dal fondo del tuo stomaco un po’ vuoto?

2. andrea - dicembre 21, 2007

tranquillo che la scossa c’era… 3,7 richter, secondo televideo (ho messo il link alla notiza nel post scriptum)
….
cmq anche lo stomaco può darsi abbia aiutato il pensiero…

3. Edmondo - febbraio 5, 2008

non posso non condividere

Prima o poi capiterà che ci vedremo,
se ti tranquillizza fai finta che non è una minaccia


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: